Marano, donna intasca per 7 anni la pensione della madre defunta

Marano, donna intasca per 7 anni la pensione della madre defunta

Circa 80mila euro intascati illecitamente dalla pensione della madre deceduta da sette anni. Succede a Marano nel Napoletano, dove la figlia 51enne della defunta ha incassato 650 euro di pensione sociale più 522 per l’accompagnamento, ogni mese, dal 2015 a oggi. La 51enne, già nota alle forze dell’ordine, l’operazione è stata condotta dai carabinieri della locale stazione che oltre a denunciare la dona si son subito adoperati per revocare il mandato del provvedimento della pensione prelevata in maniera illegittima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *