Briga Alta riapre. Il comune tra i più piccoli d’Italia nuovamente agibile

Briga Alta riapre. Il comune tra i più piccoli d’Italia nuovamente agibile

Briga Alta riapre. Il comune nel Cuneese era chiuso dall’alluvione del 2016. È uno dei comuni più piccoli italiani.

Briga Alta riapre

Uno dei più piccoli Comuni italiani con appena 42 abitanti in provincia di Cuneo, riapre.
Il municipio chiuse dopo l’alluvione del 2016. Dopo 5 anni in cui tutti i servizi, ma anche i seggi elettorali, erano delocalizzati nel Comune di Ormea.

L’alluvione di novembre 2016 aveva obbligato alcuni residenti di Briga Alta a evacuare le abitazioni e il sindaco di allora trasferì tutti gli uffici a Ormea, anche per i danni alle strade.

Un comune piccolissimo

Il paese è formato da tre borghi all’incrocio tra Piemonte, Liguria e Francia. La sindaca Federica Lanteri riaprirà il municipio il 6 novembre, alle 11, dopo un anno di lavori.

Briga Alta riapre

“La sede comunale ospita, oltre ai rinnovati uffici e alla sala del Consiglio, anche una sala polivalente, un’infermeria e due locali che potranno in futuro ospitare attività commerciali”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *