Ergotv, lancia la proposta di un comitato promotore a sostegno della Frattese

Ergotv, lancia la proposta di un comitato promotore a sostegno della Frattese

Siamo ormai alla vigilia del match casalingo, Frattese-Sant’Antonio Abate, ma nessuno conosce ancora dove si giocherà. Nuova fumata nera dopo l’ennesimo incontro Sindaco MarcoAntonio Del Prete e la dirigenza frattese, rappresentata da Palmieri, Ferro e Mennitto.

Azionato popolare Frattese, la proposta di ErgoTV

Al momento le bocche sono cucite da parte della Frattese, che ha acquisito anche l’ennesima nota del Comune, dopo la presentazione del computo metrico dei lavori fatti dalla società frattese allo Stadio Ianniello. A questo punto la cifra è nota per il passato, la disponibilità dell’Amministrazione è manifesta ad addivenire ad un accordo che sia degno di un buon senso, ed i tifosi attendono, ma non si comprende questo mutismo o indecisi dei vertici della società di patron Guarino.

Nel frattempo la squadra si è allenata stavolta a Volla, prosegue questo girovagare per strutture che si dichiarano disponibili ad accogliere i nerostellati, almeno per gli allenamenti, ma soprattutto non sempre a gratis. Cominciano a circolare voci di dissapori tra gli stessi dirigenti della Frattese, tanto da spingere qualcuno a rassegnare le dimissioni dall’ incarico.

I tifosi organizzati, sono pronti a non scendere a sostegno della squadra se dovesse giocare contro il Sant’Antonio lontani dallo stadio di Frattamaggiore, vedi ad esempio Brusciano o Cercola. Il tempo delle decisioni è arrivato, questioni di principio vanno accantonate in ossequio alla passione per la Frattese. Se poi la passione e l’interesse è sfumato, ErgoTv con la sua redazione lancia la proposta di costituire un comitato a sostegno della Frattese, un azionariato popolare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *