Cesa, 36enne muore durante una rissa: si indaga sull’accaduto

Cesa, 36enne muore durante una rissa: si indaga sull’accaduto

Un ragazzo di Cesa è morto all’età di 36 anni. L’uomo colpito durante una rissa avvenuta davanti a un bar di piazzetta De Giorgi è morto ieri sera.

Ragazzo di Cesa morto dopo una rissa: s’indaga sull’accaduto

Tragedia a Cesa nella serata di ieri, quando un 36enne del piccolo centro della provincia di Caserta, è morto nella tarda serata dopo una rissa in strada avvenuto intorno alle 22:30 dinanzi al bar in piazzetta De Giorgi. L’uomo che sembra essere stato colpito, durante il parapiglia si è accasciato al suolo ed è morto. Al momento c’è una inchiesta: l’obiettivo è quello di accertare se l’uomo sia stato colto da un malore che non gli avrebbe lasciato scampo, o la morte è legata ai colpi ricevuti durante la rissa.

Al momento non si conoscono i motivi della rissa. Possibile discussione per questioni banali, che però pare sia degenerata in rissa. Come si legge su Fanpage.it, secondo una primissima ricostruzione il litigio avrebbe coinvolto diversi giovani. Tra questi presente anche il giovane 36enne che è stato colpito più volte. A seguito dei numerosi colpi, l’uomo si è accasciato al suolo privo di sensi.

Sanitari del 118 arrivati in tempo, ma al loro arrivo non c’era già più nulla da fare. Un colpo, un malore ha stroncato l’uomo. Ora la salma è sotto sequestro, in attesa dell’autopsia, dalla quale si spera di capire cosa è successo. Gli inquirenti, vogliono fare luce sulla morte dell’uomo. Secondo un primo esame, sul posto, i sanitari non avrebbero riscontrato ferite o grosse lesioni sul corpo del 36enne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *