Frattamaggiore, sequestrato un terreno di 1000 mq per abusi edilizi

Frattamaggiore, sequestrato un terreno di 1000 mq per abusi edilizi

Frattamaggiore, la polizia municipale diretta dal comandante, Francesco Romano, ha provveduto ad un sequestro di un terreno di circa 1000 mq,nei pressi di via Mazzini. Nell’ambito  dei controlli finalizzati al contrasto dei reati edilizi, gli uomini della polizia locale hanno sequestrato un terreno di oltre 1000 mq sul quale era stata realizzata una pavimentazione in cemento senza le prescritte autorizzazioni, sul quale insisteva un deposito di materiale edile a cielo aperto. Il proprietario è stato deferito all’Autorità Giudiziaria. Prosegue l’opera della task force contro l’occupazione abusiva del suolo pubblico, da parte degli esercizi commerciali,in particolare dalle attività di somministrazione,dopo Via Roma ,è stata la volta del corso Durante e Via Vittorio Emanuele, con 3 attività commerciali sanzionate. Controlli anche ai ponteggi dei cantieri edili, visto le circa 12o autorizzazioni rilasciate che ha prodotto un introito di circa 80 Mila euro nelle casse comunali. Il ridotto organico della polizia municipale, appena 7 unità per turno, non si sta risparmiando in questi giorni nell’attività di repressione, si attende post approvazione del bilancio di previsione l’entrata in servizio di sei agenti di polizia locale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *