Legge 104, scompare il referente unico

Legge 104, scompare il referente unico

Novità su permessi legge 104 e congedo straordinario retribuito per chi assiste un familiare con handicap grave. Il referente unico scompare, ad oggi solo una persona della famiglia del disabile poteva avere diritto a richiedere i 3 giorni di permesso previsti dalla Legge 104. A partire dal  13 agosto potranno avere diritto a fruire di detti benefici anche più familiari. Una stessa persona con handicap,potrà essere assistita da diversi familiari che potranno, tutti, presentare domanda per la fruizione dei 3 giorni di permesso. Il numero di giorni mensili rimangono 3, e resta invariata anche la regola che vadano utilizzati alternativamente. Nella stessa giornata, quindi, non potranno fruire dei permessi 2 familiari. Mentre per il congedo straordinario previsto dalla legge 151 del 2001, la novità riguarda la convivenza con il disabile necessaria alla presentazione della domanda e prevede che la convivenza con il disabile possa essere stabilità anche successivamente alla presentazione della domanda, Madeve essere garantita per tutta la durata del congedo stesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *