Casoria, si installano telecamere contro gli sversamenti dei rifiuti

Casoria, si installano telecamere contro gli sversamenti dei rifiuti

CASORIA, PARTITA L’INSTALLAZIONE DELLE TELECAMERE CONTRO SVERSAMENTI E REATI AMBIENTALI. BENE: “ORA TOLLERANZA ZERO E’ FATTIBILE”

 

CASORIA. Passo decisivo verso l’attuazione di un piano di contrasto efficace e definitivo alla piaga dello sversamento abusivo di rifiuti sul suolo comunale.

 

Questa mattina insieme a Casoria Ambiente è partita l’installazione delle telecamere di videosorveglianza in alcuni punti strategici della Città di Casoria. Presenti alla messa in funzione degli impianti, oltre agli agenti della Polizia Locale, il sindaco Raffale Bene e l’amministratore unico di Casoria Ambiente Massimo Iodice.

 

Gli impianti sono stati installati in via Castagna, via Principe di Piemonte, via Garibaldi e via Giacinto Gigante. Le avverse condizioni meteo hanno costretto a posticipare ai prossimi giorni l’installazione in altre zone, ma già da adesso in punti chiave di Casoria sono presenti sistemi di videosorveglianza in grado di incastrare coloro che sversano abusivamente i rifiuti vanificando l’impegno dei cittadini per una corretta differenziata e gli sforzi di operatori e addetti per garantire il decoro urbano. Le telecamere saranno ovviamente un deterrente anche contro i reati che si consumano sul territorio comunale.

 

“Passo dopo passo stiamo operando per costruire una Casoria più sicura e pulita” ha dichiarato il sindaco Raffaele Bene al momento dell’attivazione delle telecamere. “Soltanto grazie a questi strumenti possiamo attuare un effettivo piano di tolleranza zero contro i reati ambientali e in particolare nel contrasto agli sversamenti abusivi individuando e punendo i responsabili. Nei prossimi giorni completeremo l’installazione degli impianti in altri snodi cruciali di Casoria”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *