Italia Viva,avvia petizione on Line per Mario Draghi Premier

Italia Viva,avvia petizione on Line per Mario Draghi Premier

Italia Viva,il partito di Matteo Renzi, corre ai ripari,e per sollecitare la permanenza di Mario Draghi alla carica di premier, promuove una petizione on Line . Il testo della petizione “Siamo cittadini sconvolti dalla decisione dei Grillini di far dimettere Mario Draghi da Presidente del Consiglio. Ci sembra una scelta assurda e contro l’interesse degli italiani, specie in un momento così delicato a livello internazionale.

Chiediamo a Mario Draghi di tornare a Palazzo Chigi con un programma chiaro su pochi punti da comunicare in Parlamento, senza ulteriori trattative con le forze politiche di maggioranza e con un Governo di persone di sua stretta fiducia. “

Barbara Preziosi (Iv,coordinatrice provinciale di Napoli) <<La nostra petizione per Draghi? Deve restare a Palazzo Chigi per il bene del Paese».

«Il Governo Draghi è stato frutto di una chiara scelta politica, non del caso. Con Mario Draghi e il supporto di una maggioranza responsabile l’Italia ha recuperato un ruolo preminente in Europa e nel mondo dopo mesi difficili». Non ha alcun dubbio Barbara Preziosi, coordinatrice provinciale di Napoli di Italia Viva, nel sostenere la petizione con la quale il partito ha responsabilmente chiesto al Premier Draghi di restare alla guida del Governo. «La spinta alla campagna vaccinale, l’avvio dei progetti del PNRR e il sostegno forte e deciso all’Ucraina sono solo alcuni esempi del lavoro fatto in questi mesi – prosegue -. Far cadere il Governo ora significa mettere a rischio ogni sforzo fatto, ed è un lusso che non possiamo permetterci. Nell’interesse degli Italiani è nostro dovere chiedere a Mario Draghi di continuare a guidare il Paese. Non possiamo ipotecare il nostro futuro a causa dell’interesse di alcuni, ora è il momento di tenere stretto il timone e andare avanti senza incertezze».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *