CANOTTAGGIO. Il 18enne Lugi Fragomeno della Canottieri Napoli ai mondiali in  programma in Bulgaria

CANOTTAGGIO. Il 18enne Lugi Fragomeno della Canottieri Napoli ai mondiali in  programma in Bulgaria

NAPOLI. Storia e tradizione della Canottieri Napoli non mentono.  Mai. E così si “perpetuano” e risultano sempre vincenti gli atleti della blasonata società sportiva partenopea.

Una “Scuola” che fa la differenza. Dunque dai Quartieri Spagnoli al Molosiglio nel segno di Luigi Fragomeno. Il 18enne giallorosso parteciperà ai mondiali di canottaggio in terra bulgara, a Plovdiv, in programma dall’11 al 15 agosto.

Si accende così l’estate sportiva e il canottiere napoletano, dopo le selezioni brillantemente superate a Piediluco, proverà ora a mettersi in piena luce anche a livello mondiale.

Intanto arrivano i complimenti del patron della Canottieri Napoli, Achille Ventura (nella foto), che si congratula di cuore con l’atleta napoletano, convocato tra i 27 azzurri dell’Italremo e pronti a firmare l’impresa iridata.

Con un occhio alle Olimpiadi di Tokyo, con la testa in Bulgaria. La Canottieri Napoli c’è sempre. Ed è un orgoglio, non soltanto per la Campania, ma per tutto il Sud in generale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *