Europa League – Disastro Roma, a Manchester finisce 6-2 per i Red Devils

Europa League – Disastro Roma, a Manchester finisce 6-2 per i Red Devils

Europa League amarissima per la la squadra della capitale, la semifinale d’andata chiude già il conto, ad Old Trafford è 6-2.

Europa League, la squadra di Fonseca resiste 45 minuti, poi assolo Manchester.

Al teatro dei sogni è andata in scena una tragedia greca per i colori giallorossi. La partita inizia subito in discesa, con l’infortunio di Veretout e il gol del vantaggio dello United in 10 minuti. Come se non bastasse altri due infortuni nella squadra di Fonseca, prima il portiere Pau Lopez e poi Spinazzola, nel mezzo una Roma guerrigliera che riesce addirittura a pareggiare i conti e poi a ribaltare anche il risultato sul finale di primo tempo. Si va sul 2-1 romano a riposo.

LEGGI ANCHE: CAMPANIA, DE LUCA: “RISCHIAMO DI NUOVO LA ZONA ARANCIONE”

Il secondo tempo però, è assolo Manchester, complice il non affidabilissimo Mirante tra i pali, la squadra di Solskjaer dilaga con una facilità incredibile. In 20 minuti è 4-2 con le doppiette di due vecchie conoscenze del nostro campionato: Bruno Fernandes e Edinson Cavani. Dopo il quarto gol del Manchester la Roma è ormai in bambola, saltano tutti gli schemi e per il red devils risulta tutto più facile. Pogba, altro ex serie A, sigla il 5-2, per poi chiudere definitamente il discorso qualificazione con Greenwood.

LEGGI ANCHE: CASAVATORE. INTERVISTA AL SINDACO MARINO “COSI’ CAMBIO LA CITTA'”

Risultato amarissimo e purtroppo meritato quello maturato a Manchester per la squadra di Fonseca. Partita che riporta alla mente quel 10 aprile 2007, quando sempre al teatro dei sogni ci fu una disfatta storica: 7-1 per lo United. Allora, era il ritorno dei quarti di finale di champions, che regalò la semifinale ai red devils che poi persero, per nostra grande gioia, contro il Milan di Ancelotti e Kaka. Questa andata delle semifinali invece sembra già sia archiviata con il Manchester in Finale, visto che alla Roma servirebbe un miracolo sportivo, magari come Barça 6 Psg 1, oppure Roma 3 Barça 0. Noi ci segniamo l’ultimo, non si sa mai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *