Il liceo Buccini in campo contro la violenza sulle donne


Gli alunni del liceo artistico Onofrio Buccini hanno risposto con particolare entusiasmo e consapevole partecipazione all’iniziativa promossa dall’Associazione LiberamenteOnda, il Dirigente scolastico Domenico Caroprese nel suo intervento di presentazione dell’incontro ha fornito significativi spunti di riflessione ed ha analizzato con estrema sensibilità la drammaticità di una realtà che presenta varie sfaccettature. I temi della violenza sulle donne e della disparità di genere hanno coinvolto l’intera comunità scolastica, e nel corso del convegno conclusivo di un percorso che ha avuto inizio al Casale di Teverolaccio di Succivo gli alunni sono diventati i veri protagonisti del dibattito al quale hanno partecipato la presidente dell’Associazione Spazio Donna, Carla Iuliano psicoterapeuta, psicologa, responsabile del CAV e CADM di Caserta e la dottoressa Francesca Russo operatrice di accoglienza Casa Rifugio del cadm di Caserta, la professoressa Pina Parillo del liceo artistico di Marcianise e Beniamina Cariddi Presidente dell’Associazione LiberamenteOnda di Succivo. La particolare attenzione che il liceo artistico Onofrio Buccini riserva a tale tematica è stata ulteriormente testimoniata dalla realizzazione di un libello che raccoglie le poesie scritte dagli alunni alle quali l’attore Salvatore Mangiacapra ha dato voce.


Numerose e toccanti le testimonianze che hanno fatto emergere l’esigenza di condividere ed esprimere emozioni profonde che giovani vivono quotidianamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *