Frattamaggiore, presentazione del libro di Maria Marchese, vincitrice di premi nazionali letterari

Frattamaggiore, presentazione del libro di Maria Marchese, vincitrice di premi nazionali letterari

Frattamaggiore, venerdì 22 aprile, presso il Centro sociale anziani, di Frattamaggiore , per iniziativa dell’Istituto di studi Atellani diretto dal dott.Franco Montanaro , si è avuta la presentazione del libro “Sam è tornato nei boschi “ dell’autrice Maria Marchese. La presentazione è avvenuta con la partecipazione di esperti di psicologia , del primo cittadino di Frattamaggiore, Marcoantonio Del Prete , la giornalista Anna Capasso, e in funzioni di moderatore , il vice presidente dell’Istituto studi Atellani,Imma Pezzullo.

Maria Marchese, frattese , oggi vive a Barcellona , figlia del pediatra Luciano Marchese, è una giovane e talentuosa autrice,vincitrice con questo libro  del premio nazionale Clara Sereni.

Il libro racconta che Sam è un giovane senzatetto. Un ragazzo fragile, sensibile e afflitto da allucinazioni di cui Serena, la giovane donna che lo accoglie in casa una sera d’inverno, si innamora. La narrazione è a due voci: quella di Sam e quella di Serena, due punti di vista diversi eppure vicini, due mondi così distanti che entrano inevitabilmente in collisione all’inizio del 2020, quando il sistema di valori che regola il precario equilibrio delle loro esistenze in una capitale estera, la sicurezza delle mura domestiche (la tana di Serena) e il senso di libertà che offre la strada a Sam, viene messo radicalmente in discussione con le restrizioni imposte dalla pandemia.

L’autrice non si tira indietro nel presentare al lettore tutta la profondità delle psicologie coinvolte nel romanzo, confrontandoci con paure che minacciano l’esistenza di ognuno di noi e regalandogli momenti di eccezionale intensità. In questo, Maria Marchese si avvale di una scrittura finissima, non priva di invenzioni originali e creative. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.