Ospedale San Giovanni di Dio, ortopedia a mezzo servizio

Ospedale San Giovanni di Dio, ortopedia a mezzo servizio

Ospedale San Giovanni di Dio, ortopedia a mezzo servizio

Ortopedia all’ospedale di Frattamaggiore a mezzo servizio

La Cgil zonale, comparto Sanità, per il tramite del suo coordinatore Bruno Di Giacomo con un comunicato alla Direzione Generale dell’Asl Na2 Nord mette in evidenza delle carenze al reparto ortopedia dell’Ospedale di Frattamaggiore.

Ben tre dirigenti medici ospedalieri del reparto ortopedia sono andati via , attraverso pensionamenti e trasferimenti presso altre strutture. Le carenze in questione non consentono di garantire un servizio h24, ma solo a mezzo servizio , ovvero il reparto chiude alle ore 14.00.

Appare paradossale che un Ospedale con pronto soccorso e con un reparto di ortopedia si vede costretto a smistare l’utenza presso altre strutture qualora questo avvenga in orario pomeridiano o notturno.

Alle cattive notizie tuttavia si aggiungono alcune buone come l’intensificarsi dell’attività di gastroenterologia da 2 a 4 giorni a settimana e la riapertura del reparto di oncologia la cui attività era sospesa visto il concentrarsi delle attività ospedaliere prettamente per i pazienti COVID.

Permane però tuttavia il problema del trasferito servizio all’ospedale di Giugliano dello screening del tumore del colon retto.

Allegati:
Comunicato della CGIL

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *