Aversa, scende dal treno e muore: tragedia in stazione

Aversa, scende dal treno e muore: tragedia in stazione

Uomo morto nella stazione di Aversa nella giornata di oggi: inutili i tentativi di soccorso del 118 arrivati dopo pochi minuti.

Uomo morto nella stazione di Aversa: era di Giugliano in Campania

Tragedia nella stazione di Aversa, in provincia di Caserta. Un uomo di Giugliano in Campania, a seguito di un malore improvviso è morto subito dopo essere sceso dal treno. A nulla sono valsi i soccorsi del 118 che sono tempestivamente arrivati, dopo le chiamate dei pendolari: l’uomo è morto poco dopo.

LEGGI ANCHE: FRATTAMAGGIORE – ARRIVA L’ORDINANZA DI CARNEVALE

I medici hanno provato in tutti i modi a rianimare l’uomo, che però è spirato intorno alle ore 7:50 di questa mattina. L’uomo partito da Genova, aveva viaggiato tutto la notte. Sembra, che abbia deciso di scendere ad Aversa proprio per il malore avvertito. Sceso dal treno, l’uomo si è accasciato al suolo, chiedendo aiuto.

Nulla ha potuto evitare la tragedia, che ha visto T.M. morire dopo un malore. Sul posto sono intervenuti anche gli uomini della Polizia di Stato, la Polfer di Aversa, che sotto la guida del dirigente Gallozzi, hanno subito gestito la situazione. Solo dopo il sopralluogo del magistrato, la salma è stata affidata alla famiglia, che nelle prossime ore, darà il suo ultimo saluto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *