Nicola Obliato, pasticciere frattese riceve ennesimo premio per i suoi panettoni

Nicola Obliato, pasticciere frattese riceve ennesimo premio per i suoi panettoni

Frattamaggiore, un giovane pasticciere,Nicola Obliato, frattese doc, continua ad incamerare premi per la bontà dei suoi prodotti. Stavolta il 42 enne pasticciere si è distinto a Firenze , per i suoi panettoni e pastiere particolari.Obliato si è formato diventando un valente, artigiani del dolce presso l’associazione pasticcieri napoletani , poi con la federazione Italiana pasticcieri e la scuola dolce e salato di Maddaloni ,e il suo mentore è Aniello di Caprio.La passione per la pasticceria, nasce all’indomani di un brutto episodio avvenuto nelle festività Natalizie del 2012, che portarono il giovanissimo Obliato per 14 giorni in sala di rianimazione, in seguito ad un aneurisma cerebrale. Fortunatamente, risolto l’incidente sanitario, è nata la passione per i dolci, conducendo in prima persona l’attività con grande impegno a Via Siepenuova, Pasticceria, Mille Dolcezze. Grande sorprese sono previste per il Natale dove la molteplicità e la peculiarità dei suoi panettoni, spingono in tanti a recarsi al suo laboratorio. L’impegnò quotidiano non disdegnano Obliato a partecipare lungo la penisola ai vari meeting e premi inerenti la propria attività, per migliorarsi e ricevere dove può anche premi alla sua bravura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *