Caserta, arrestato Consigliere Comunale – Custodiva 200gr di droga in casa

Caserta, arrestato Consigliere Comunale – Custodiva 200gr di droga in casa

Consigliere Comunale arrestato a Caserta, custodiva in casa 200gr di droga. I Carabinieri lo hanno arrestato per direttissima.

LEGGI ANCHE: Frattamaggiore, scoperto tunnel per assaltare la banca

Consigliere Comunale di Caserta arrestato in direttissima, custodiva droga in casa

Un consigliere del Casertano, del comune di Casagiove, aveva in casa una quantità di droga pari circa a 200gr tra hashish e marijuana.

I Carabinieri lo hanno arrestato e processato in direttissima. Si tratta di Danilo D’Angelo, consigliere comunale di Casagiove, ed ex candidato a sindaco. Questi aveva partecipato alle elezioni comunali di settembre 2020 con la lista “Casagiove nel cuore.”

LEGGI ANCHE: SPORT/VELA. Italia Yachts 11.98 “Scugnizza” del napoletano Enzo De Blasio si aggiudica il trofeo della III Coppa dei Campioni

Dopo la convalida dell’arresto, non è però partita nessuna misura cautelare nei confronti del consigliere. Infatti subito dopo D’Angelo una volta rilasciato, è potuto tornare a casa libero.

FONTE: Comunicato Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *