Napoli – Allarme truffa vaccini, anziani nel mirino di malintenzionati

Napoli – Allarme truffa vaccini, anziani nel mirino di malintenzionati

Napoli. Allarme truffa vaccini. L’Asl mette in guardia gli anziani dalle telefonate dei vaccini domiciliari.

Napoli, la AslNa1 mette in guardia i cittadini dalle telefonate truffa per i vaccini.

Stanno arrivando ad alcuni cittadini, telefonate sulla campagna di vaccinazione per gli anziani non in grado di deambulare che potrebbero essere una truffa.

LEGGI ANCHE: COVID, ECCO IL BOLLETTINO DI OGGI 23 FEBBRAIO

A lanciare l’allarme della truffa, la AslNa1Centro attraverso una nota ufficiale del Direttore Verdoliva.

Nelle ultime ore alcuni utenti dell’Asl Napoli 1 Centro stanno segnalando telefonate concernenti la vaccinazione domiciliare per cittadini non in grado di deambulare.

LEGGI ANCHE: COVID, ALLARME CONTAGI: SEMPRE PIU’ VIGILI POSITIVI

Le telefonate in alcuni casi preannunciano la visita di presunti medici presso il domicilio dell’assistito.

Al momento –chiarisce il Direttore Verdoliva nessun ufficio dell’Azienda sta effettuando tali telefonate, che devono dunque essere considerate false e potenzialmente anche finalizzate ad eventuali truffe nei riguardi degli over 80.

LEGGI ANCHE: COVID, CAMPANIA: 4MILA VITTIME IN UN ANNO

L’ASL Napoli 1 Centro, contatterà gli anziani che si sono prenotati per la vaccinazione presso il proprio indirizzo di residenza o di domicilio solo con un Sms inviato sui cellulari registrati in piattaforma.   

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *