Napoli, chiusi due Hub vaccinali per mancanza di dosi

Napoli, chiusi due Hub vaccinali per mancanza di dosi

Chiusi due Hub vaccinali a Napoli a causa della mancanza di dosi sufficienti per poter vaccinare. I due hub in questione sono la Mostra D’Oltremare e Capodichino.

Chiusi i due maggiori hub vaccinali di Napoli per mancanza di dosi

Come già segnalato dall’Asl Napoli 1, i due più grandi centri vaccinali di Napoli chiuderanno per via della carenza di dosi. La chiusura della Mostra D’Oltremare e all’hangar di Capodichino durerà fino al pomeriggio di mercoledì 12 Maggio, giorno il quale è previsto l’arrivo intorno a mezzogiorno di circa 200 mila dosi del vaccino Pfizer. Grazie al quale si spera di poter tornare a vaccinare a pieno regime.

LEGGI ANCHE: Incidente a Caserta: camion e furgone in fiamme sulla superstrada

In mattinata ci sono state testimonianze di persone che si sono presentante ad entrambi i centri vaccinali, con tanto di convocazione scritta per la prima dose, non sapendo che però avrebbero dovuto aspettare la conferma via sms. Al momento L’Asl Napoli 1 sta approfittando della chiusura per poter sanificare gli ambienti e per portare a termine una radicale pulizia prima della riapertura degli hub. La restante parte dei centri vaccinali resta comunque aperta, tra cui quello della Stazione Marittima, la Fagianeria e il Museo Madre.

FONTE: Comunicato Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.