Rotary Acerra, organizza incontro sulla prevenzione

ACERRA, ROTARY ORGANIZZA AL CASTELLO L’INCONTRO “PREVENZIONE STRUMENTO DI CURA PRIMARIO”

 

ACERRA. La prevenzione è la migliore cura. Una frase che abbiamo sentito centinaia di volte, ma che, declinata da esperti e professionisti che la praticano ogni giorno sul campo, assume di certo un altro valore.

 

E’ con questo intento che la sezione di Acerra-Casalnuovo “Aniello Montano” del Rotary Club ha organizzato un seminario a scopo divulgativo, per rimarcare l’importanza delle azioni del singolo sul mantenimento della salute e sulla prevenzione dall’insorgenza delle malattie.

 

L’evento, fortemente voluto dalla Commissione Salute e Prevenzione del Rotary Club di Acerra-Casalnuovo e patrocinato dal Comune di Acerra, è previsto per venerdì 27 gennaio alle ore 19 presso il Castello Baronale di Acerra.

 

A moderare i lavori, alla presenza del Sindaco di Acerra, Tito D’Errico, sarà Vincenzo D’Anna, membro del Rotary Club Acerra-Casalnuovo.

 

Nel corso della serata interveranno:

Roberta Albachiara, medico ospedaliero specialista in chirurgia,

Antonio De Matteis, specialista in PNEI e bio-hacking

Nadia Di Carluccio, ricercatrice in Organizzazione Aziendale

Tommaso Esposito, presidente dell’AMA (Associazione Medici Acerrani)

Maria Rosaria Mennitto, specialista in Ricerca Clinica Oncologica

 

 

La cittadinanza è invitata a partecipare all’evento, che fornirà diversi spunti di interesse per un approccio più efficace al benessere psicofisico a 360 gradi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *