Frattese Forza 7 contro il Quarto Grado

Frattese “Forza 7”

Non si arresta la striscia di risultati utili consecutivi per i nerostellati: Bosson e Costanzo G. ribaltano il Quartograd e firmano il successo

Negli anticipi della undicesima giornata del Girone B di Promozione Campania, scende in campo la Asd Frattamaggiore Calcio che ospita il Quartograd. Il match, nonostante fosse sulla carta alla portata, parte in salita per i nerostellati che si trovano a rincorrere dopo soli 3 minuti. Sugli sviluppi di un calcio piazzato, De Rosa calcia al volo da fuori e trova un goal capolavoro su cui nulla può il portiere locale. Tuttavia la reazione della Frattese non si fa attendere e Pirone – scappando via sulla fascia sinistra – effettua un tiro cross che impensierisce l’estremo difensore del Quartograd. Ad un quarto d’ora dalla fine della prima frazione arriva il pareggio: Costanzo G. – ben innescato sulla fascia – crossa e trova Di Crosta in area che cicca la palla. Ad avventarsi sulla sfera è Pirone che gira in mezza rovesciata verso la porta avversaria, superando il portiere ma non il difensore ospite che salva sulla linea. Sulla respinta però il più lesto di tutti è Bosson che di destro insacca e rimette il match in equilibrio. Si va al riposo sull’1-1, ma la Frattese al termine della prima frazione colpisce anche un palo. Ad inizio ripresa il protagonista è sempre Costanzo G. che disegna dal fondo una traiettoria insidiosa, che si spegne in rete, beffando il portiere ospite. Sorpasso Frattese e gioia personale per il terzino nerostellato. Nonostante non siano riusciti a mettere al sicuro il risultato, i nerostellati hanno continuato ad attaccare per tutto il secondo tempo, legittimando la superiorità tecnico tattica. Al triplice fischio il risultato finale è di 2-1. Vittoria in rimonta di assoluto spessore per i ragazzi di mister Auletta, che inanellano il secondo successo di fila e settimo risultato utile. Il “magic moment” continua: 19 punti e piena zona playoff per la Frattese che sta dimostrando di avere tutte le carte in regola per puntare al salto di categoria. La prossima avversaria con cui se la vedranno Castiglione & co. è il Virtus Vesuvio Ottaviano. L’auspicio è quello di continuare a vedere i nerostellati tra i piani alti della classifica e la trasferta di Ottaviano potrebbe rappresentare il match della consacrazione!

Pasquale Porzio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *