La Frattese pareggia in casa con il team di Hugo Maradona

La Frattese pareggia in casa con il team di Hugo Maradona

Frattese : punto guadagnato contro un’ottima Napoli United.

Allo Stadio Ianniello di Frattamaggiore si affrontano, per il big match dell’undicesima giornata, i nerostellati di mister Floro Flores ed i leoni del Napoli United allenati da Diego Armando Maradona jr..
La Frattese si schiera con l’ormai consueto 4-3-3 con qualche novità in formazione, in particolare a difendere i pali si rivede De Lucia che prende il posto di D’Auria, mentre in attacco rientra Signorelli dal 1’ al posto di Mascolo. Prima dell’inizio della gara un violento temporale si abbatte sul terreno di gioco e fa temere il peggio ma la brevità dell’evento permette ai giocatori di scendere in campo, anche se vaste zone del campo non permetteranno un gioco fluido e di qualità, penalizzando entrambe le formazioni.
Da sottolineare il bel gesto dell’ ex nerostellato Ivan Oliva che, in ricordo del compianto dirigente Andrea Baldi, pone un fascio di fiori dinanzi l’immagine del dirigente, ai bordi del campo, e nel prendere il suo posto si commuove ricevendo il giusto tributo di applausi e ringraziamenti da parte del pubblico frattese.
Parte la gara ed il Napoli United mostra sin da subito le sue intenzioni, con scambi veloci che portano alla conclusione un vivacissimo Schinnea che al 4’ tira alto sopra la traversa mentre è Ciranna che al 9’ impegna De Lucia che devia in angolo. Il centrocampo frattese non riesce a contenere le folate dei leoni che al 19’ hanno l’occasione per portarsi in vantaggio. Schinnea s’invola verso la porta frattese e viene toccato da De Lucia, che protesta, ma l’arbitro decreta il calcio di rigore. Sul dischetto lo stesso Schinnea tira alla sinistra di un super De Lucia che intercetta ed evita al pallone di entrare poi in rete.
La Frattese tenta una reazione con Liguori che, dopo aver superato il suo diretto marcatore, potrebbe avanzare ma preferisce servire al centro Signorelli che, un po’ sbilanciato, colpisce debolmente di testa.
Al 28’ la prima sostituzione in casa frattese, esce Armeno, non al meglio della condizione ed entra Meola.
Il Napoli United è molto reattivo e procura ancora un pericolo a De Lucia, ancora bravo ad anticipare Navarrete, su lancio di Schinnea. Al 35’ l’unica vera palla gol per la Frattese capita sui piedi di bomber Prisco, imbeccato da Visconti, l’attaccante si destreggia tra due difensori e porta il pallone verso il centro area colpendo di destro, non il suo piede preferito, ma un attento Giordano sventa la minaccia.
L’ultima azione della prima frazione di gioco è ancora dello United che al 40’ va al tiro con Navarrete e solo un intervento strepitoso di De Lucia, evita la capitolazione.
Finisce il primo tempo e si attende, nella ripresa, una reazione degli uomini di Floro Flores che al 48’ reclamano un rigore, per una spinta in area di Akrapovic su Prisco ma il fischietto trapanese fa continuare il gioco tra le vibranti proteste frattesi.
Sulla ripartenza dell’azione il Napoli United porta ben due uomini alla conclusione pericolosa e solo uno strepitoso De Lucia nega il gol a Giulio Giordano e sull’ultima ribattuta è Astarita a murare Navarrete.
Gli uomini di Maradona jr. impediscono anche la fase di costruzione del gioco dei nerostellati e quindi Floro Flores prova a dare una scossa alla squadra inserendo Improta e Cavaliere al posto di Liguori e Grieco.
L’attaccante nerostellato si pone al vertice del trio offensivo ed al 67’ reclama il rigore per un contatto con Oliva ma anche in questa occasione l’arbitro, a larghi gesti, fa segno di continuare. Al 76’ altra occasionissima per i leoni, che colpiscono la traversa con Pelliccia. Ultima occasione per la Frattese all’ 85’ con Visconti che, su punizione battuta da capitan Catinali, indirizza di testa verso Giordano che para con facilità : forse l’appoggio al centro avrebbe potuto avere altra pericolosità
Entrano anche Mascolo e Calone per Signorelli e Prisco ma non basta per creare insidie alla porta difesa da Giordano e dopo 4’ minuti di recupero l’arbitro fischia la fine che sancisce il risultato ad occhiali 0-0.
Un pareggio che sta strettissimo ai leoni di Maradona jr. apparsi più concentrati e ben organizzati, che hanno creato tantissime occasioni da gol, un rigore fallito e ben due legni colpiti per una prestazione da grande squadra. Nel dopo gara il mister nerostellato, visibilmente amareggiato per l’approccio alla gara dei suoi ragazzi, ha riconosciuto il merito dell’avversario, e pur attribuendosi tutte le responsabilità per una gara letteralmente dominata dal Napoli United, si farà sentire alla ripresa degli allenamenti per non vanificare il lavoro sin qui svolto. La Frattese, sinora, negli scontri con le squadre di alta classifica ha raccolto pochi punti e questo dovrà far riflettere tutto l’ambiente tecnico e societario per non perdere altro terreno prima della fine del girone di andata.
Migliori in campo : De Lucia per la Frattese e Ciranna, Navarrete e Schinnea per il Napoli United.

Le formazioni
FRATTESE : De Lucia; Delle Curti, Armeno (dal 25’ Meola), Catinali, Riccio, Astarita; Visconti, Grieco (dal 66’ Cavaliere), Prisco (dal 87’ Calone), Signorelli (dal 75’ Mascolo), Liguori (dal 54’ Improta). In panchina: D’Alessandro, Di Micco, Vitale, Orlando. Allenatore: Antonio Floro Flores
NAPOLI UNITED : Giordano D., Scheler, Barone, Arrulo, Oliva, Akrapovic, Navarrete (dal 78’ Sheriff), Medaglia, Schinnea (dal 68’ Amaya), Ciranna, Giordano G. (dal 72’ Pelliccia). A disp.: Zaccaro, De Marco, Perretti, Soprano, Greco, Calabrò. All. Diego Armando Maradona
Arbitro: D’Angelo (Trapani), 1° assistente Amarante (Castellammare di Stabia), 2° assistente Scala (Castellammare di Stabia).
Ammonizioni: Astarita, Meola (F), Scheler e Medaglia (NU)

Mimmo Liguori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *