Asl Napoli 2 Nord: sospesi 12 medici e 2 psicologi no-vax

Asl Napoli 2 Nord: sospesi 12 medici e 2 psicologi no-vax

Sanitari no-vax. L’Azienda Sanitaria Locale Napoli 2 Nord ha sospeso dal servizio 14 sanitari perché non vaccinati contro il Covid19.

Si tratta di 12 medici e 2 psicologi in servizio presso diverse articolazioni aziendali. In particolare tra essi figurano 9 medici di medicina generale, 1 pediatra di famiglia, 2 specialisti ambulatoriali.

La sospensione fa seguito all’atto già adottato ad agosto, quando l’Asl Napoli 2 Nord fu la prima in Campania ad allontanare dal servizio ventitré sanitari che non avevano fatto il vaccino. Di quei ventitré, diciotto successivamente sono rientrati, dopo aver aderito alla vaccinazione, mentre cinque sono ancora lontani dal lavoro.

La sospensione dei 14 professionisti sarà comunicata ai rispettivi Ordini Professionali, al fine di garantire i provvedimenti consequenziali.

L’Asl Napoli 2 nord conta circa 5.000 dipendenti, di cui la maggior parte sono sanitari (medici, infermieri, oss, tecnici) e già dalle prime fasi della campagna vaccinale la quasi totalità dei lavoratori dell’Azienda ha risposto molto positivamente alla proposta di vaccinazione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *