Green pass, come fare per averlo

Green pass, come fare per averlo

Come ottenere la certificazione Green pass, emessa dal Ministero della Salute.

Green pass, come fare per averlo.

Il Green pass è una certificazione in formato digitale e stampabile, emessa dalla piattaforma nazionale del Ministero della Salute, che contiene un QR Code per verificarne autenticità e validità.

Dal 6 agosto Il Green pass servirà per accedere a qualsiasi tipo di servizio di ristorazione al tavolo al chiuso, spettacoli, eventi e competizioni sportive, inoltre , dallo scorso 1° luglio la Certificazione verde COVID-19 è valida come EU digital COVID certificate e rende più semplice viaggiare da e per tutti i Paesi dell’Unione europea e dell’area Schengen.

Il Green pass si ottiene si ottiene in casi ben delineati: vaccinazione, test, guarigione, in questo caso la persona che è stata vaccinata contro il COVID-19 o ha ottenuto un risultato negativo al test molecolare/antigenico o è guarita da COVID-19 può ottenere la Certificazione verde COVID-19. Oppure grazie alla notifica emissione Certificazione rilasciata dal Ministero della Salute, via posta elettronica o SMS.

Sarà possibile visualizzare, scaricare e stampare il Certificato attraverso le seguenti piattaforme digitali: sul sito del governo tramite Tessera Sanitaria o identità digitale (Spid/Cie); scaricando App Immuni: o App IO; presto anche dal sito del Fascicolo Sanitario Elettronico Regionale.

Chi non dispone di strumenti digitali (computer o smartphone) potrà rivolgersi al proprio medico di medicina generale, al pediatra di libera scelta o in farmacia per il recupero della propria Certificazione verde COVID-19.

Il Green pass si ottiene con un tampone negativo (ma in questo caso è valido solo 48 ore), con la guarigione dal Covid (dura sei mesi) e con la vaccinazione.

In caso di vaccinazione, il certificato è valido in Italia già 15 giorni dopo aver ricevuto la prima dose e fino alla data in cui si riceve la seconda dose, da lì in poi la validità è di altri 9 mesi.
È il sito del Ministero della Salute a riportare un numero verde per avere informazioni (800 91 24 91 -attivo tutti i giorni dalle 8 alle 20), un indirizzo mail (cittadini@dgc.gov.it) e il sito internet www.dgc.gov.it/web/.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *