Lecce, matrimonio finisce in rissa: botte tra sposo e testimone [VIDEO]

Lecce, matrimonio finisce in rissa: botte tra sposo e testimone [VIDEO]

Rissa ad un matrimonio Sepcchia, in provincia di Lecce. Durante il brindisi, nasce un duro confronto tra sposo e testimone che finisco per fare a botte.

Rissa ad un matrimonio Sepcchia, botte tra sposo e testimone

Tutta colpa di un brindisi “fuori posto” che ha fatto infuriare il novello sposo. Tutto è accaduto lo scorso 30 maggio, nel piccolo borgo salentino. Un momento di festa che però è finito in rissa, placata solo grazie al necessario intervento dei carabinieri. Il ricevimento stava avendo luogo in uno spazio all’aperto dei un locale, con ospiti distanziati e massimo quattro invitati per tavolo.

Le distanze però sono state violate quando sono cominciate e volare urla, offese e tirate di capelli. Lo scontro sarebbe nato tra lo sposo ed uno dei testimoni di nozze a causa di un brindisi poco spiritoso ma molto alcolico. Sul posto sono giunti i carabinieri ma all’arrivo dei militari la situazione era quasi del tutto rientrata anche se per qualcuno è stato necessario il trasferimento all’ospedale di Tricase.

Ora a distanza di alcuni mesi, il testimone dello sposo è accusato di aver molestato la sposa. Questa l’accusa mossa dal pubblico ministero Luigi Mastroniani che ha chiesto il rinvio a giudizio con l’accusa di violenza sessuale. Secondo quanto si legge su Il Quotidiano di Puglia le molestie sono avvenute durante il pranzo. Molestie e non solo. L’uomo è accusato anche di tradimenti che hanno esacerbato gli animi fino ad arrivare alle mani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *