Casoria, morta Teresa “Terry” D’Auria: era stata dimessa dall’ospedale

Casoria, morta Teresa “Terry” D’Auria: era stata dimessa dall’ospedale

Morta Teresa D’Auria: la 29enne ha perso al vita dopo essere stata dimessa dall’ospedale San Giovanni di Dio di Frattamaggiore.

Morta Teresa “Terry” D’Auria, indaga la magistratura

Casoria, piange la giovane Teresa D’Auria. La donna nota nella città del Napoletano, è morta al San Giovanni di Dio di Frattamaggiore la mattina del 2 gennaio. La ragazza aveva raggiunto il nosocomio frattese prima in ambulanza, salvo essere dimessa il giorno dopo dalla stessa struttura con prognosi di pochi giorni per coliche addominali. Poche ore dopo è sopraggiunta la morte. Ora la salma è stata sequestrata per l’autopsia.

La 29enne, nata a San Giorgio a Cremano e residente con la famiglia a Casoria, comune a nord di Napoli, aveva cominciato a stare male nella notte tra il 31 dicembre e il 1 gennaio. Forti dolori addominali improvvisi che avevano spinto il padre ad accompagnarla al San Giovanni di Dio. In ospedale i medici avevano rassicurato la famiglia: si trattava di coliche, nulla di preoccupante, prognosi di 5 giorni. Terry era stata quindi dimessa ed era tornata a casa. Col passare delle ore, però, le sue condizioni non erano migliorate.

Il ricordo degli amici: “Sei e resterai sempre nel nostro cuore”

Fino alla mattina del 2 gennaio, a meno di 24 ore dalla dimissione, quando i dolori sono diventati insopportabili e la 29enne è stata riportata in ospedale, di nuovo al San Giovanni Di Dio di Frattamaggiore. È morta poco dopo, per cause che al momento restano in accertamento. I genitori hanno sporto denuncia presso i carabinieri, che hanno avviato le indagini. Su disposizione della Procura di Napoli Nord, che ha aperto un fascicolo sulla vicenda, è stata acquisita la cartella clinica di Terry, coi dati del primo accesso in Pronto Soccorso e del ricovero del giorno successivo, e il corpo è stato trasferito all’ospedale San Giovanni Di Dio per l’autopsia, che si terrà nei prossimi giorni.

Numerosi i messaggi di cordoglio per la ragazza: “Sei e resterai sempre nel nostro cuore” scrive un amico di Teresa che ricorda la ragazza come “una persona sempre disponibile e socievole., una grande donna adesso”. Questo il messaggio d’addio, via social, da parte di Salvatore: “Non ci sono parole ci hai sconvolta non ci posso pensare che sia successo tutto questo sei e resterai sempre nei miei e di tina nei nostri cuori una persona sempre disponibile e socievole una grande donna adesso che non ci sei dai tanta forza alla tua famiglia e ai tuoi cari ti saluto con un forte abbraccio e riposa in pace sotto le ali del Signore riposa in pace”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *